Students Save 30%! Learn & create with unlimited courses & creative assets Students Save 30%! Save Now
Advertisement
  1. Computer Skills
  2. Productivity
Computers

Perché non si dovrebbero memorizzare i file sul desktop

by
Difficulty:BeginnerLength:ShortLanguages:

Italian (Italiano) translation by Sabrina Pampaloni (you can also view the original English article)

Negli anni ho riparato molti computer. La maggior parte della gente mi chiede di renderlo più veloce. Di solito mi accerto che abbiano abbasttanza RAM per far girare l'ultima versione di OS X, aggiorno tutto, pulisco le varie cache se il disco fisso è quasi pieno e consiglio di riorganizzare le cose.

Di solito non devo nominare il Desktop, a meno che le cose non vadano proprio male. E ne ho visti di pessimi. Centinaia di piccole icone. Questa gente ha impostato la dimensione delle icone a 16x16 soltanto per far stare tutto sul display. Il punto è che probabilmente non sanno quanto rallenta il loro Mac.

In questo tutorial elencherò varie ragioni per cui c'è bisogno di tenere il Desktop pulito e spiegherò come farlo in modo più efficiente.

Quick Look e le icone

Quick Look è una delle cose che preferisco in OS X. Ti permette di scegliere un oggetto e vederlo in anteprima con una rapida pressione della barra spaziatrice. Ci sono molti tipi di file diversi supportati, dall'MP3 e l'AAC al JPEG e l'MP4.

Sebbene Quick Look sia uno strumento fantastico, sarà vostro nemico se tenete documenti Pages o Word, immagini, video, musica con arte e qualunque altra cosa che supporti l'anteprima sul Desktop.

Lo strumento è sempre pronto con le anteprime, quindi, se hai molti documenti sul Desktop, tutte quelle anteprime dovranno essere memorizzate temporaneamente nella RAM. Questo vuol dire che il vostro Mac potrà diventare estremamente lento.

Having all these thumbnails in the RAM slowed my Mac to a halt
Avere tutte queste miniature nella RAM ha rallentato il mio Mac fino a farlo piantare.

Potreste non aver notato che il vostro computer è più lento, probabilmente perché è successo nel tempo mentre aggiungevate altri oggetti al Desktop. Può valere la pena fare un piccolo esperimento e spostare tutta quella roba per vedere se la velocità migliora.

Spostare file dal Desktop

  1. Cominciate creando una nuova cartella sul Desktop, sia cliccando File e scegliendo Nuova Cartella che premendo Command-Maiuscolo-N. Dategli un nome appropriato come Vecchio Desktop e premete invio,
  2. Selezionate tutti i file del Desktop, sia cliccando Modifica, Seleziona Tutto che usando la scorciatoia da tastiera, Command-A. Deselezionate la cartella che avete appena creato tenendo premuto il tasto Command e cliccandola.
  3. Trascinate i file nella cartella. Aspettate che siano copiati.
  4. Spostate la cartella nella cartella Documenti dell'utente trascinandola nel link in Finder con titolo Documenti.
  5. Riavviate il Mac e valutate la differenza.

Dovrebbe esserci stato un miglioramento percepibile nella velocità del vostro computer. soprattutto per quanto riguarda Finder. Altrimenti, almeno avete fatto qualcosa di tutti quei file. Beh, almeno per ora. In seguito parlerò di qualche altra tattica per l'organizzazione dei file.

Il file system

Merlin Mann ha detto in un episodio del podcast Back to Work (Di nuovo al lavoro) del canale 5by5 che molti non capiscono il concetto di file system, quindi buttano tutto sul Desktop.

Poi, quando diventa troppo disordinato, spostano tutto in una cartella oppurtunamente chiamata Vecchio Desktop. Il ciclo continua finché non hanno creato cartelle dentro queste cartelle Vecchio Desktop per la loro necessità di lavorare su diversi progetti. A questo punto hanno creato il file system che trovano così difficile da capire.

In realtà. mettere le cose sul Desktop perché è facile non è una strategia corretta, organizzativa o produttiva. In effetti è uno dei sistemi più caotici di memorizzare le cose sul Mac.

Apple vi ha dato cartelle come Documenti, Musica e Immagini per un motivo. Non avete bisogno di crearvele da voi.

Tidy but it still shouldnt be on the desktop
Ordinato, ma ancora non dovrebbe stare sul desktop.

Può valere la pena di passare alcune ore a prendere tutto quello che è sul Desktop e spostarlo nei rispettivi posti. Le foto di un certo mese o di un certo evento dovrebbero stare in una cartella con il rispettivo nome. Sarà ben più facile trovarle in seguito.

Lo stesso vale per documenti riferiti a uno specifico progetto. Non dovrete cercare qualcosa nell'intero computer in futuro quando potete prendere alcune misure organizzative solide adesso.

Se vi piace avere le cose a portata di click, potreste modificare la cartella che Finder apre di default.

  1. Lanciate Finder
  2. Cliccate Finder e selezionate Preferenze.
  3. Nella scheda Generali, cercate il menù a discesa sotto Le nuove finestre del Finder mostrano e scegliete una delle opzioni disponibili, o Altro per utilizzare una cartella personalizzata.

In aggiunta, potreste trascinare alcune delle vostre cartelle più utilizzate sul lato destro del Dock (vicino al cestino) per appuntarle lì per una visita rapida.

Un computer organizzato

In questo tutorial ho mostrato come mantenere il Desktop ordinato. Ho spiegato come le cose possono diventare più disordinate del necessario e rallentare il sistema fino a livelli inutilizzabili se lasciate il Desktop libero di crescere.

Ora la batteria durerà di più, il computer sarà più veloce, Finder non vi odierà e così via. Inoltre è sempre una buona idea tenere le cose sul Mac organizzate in cartelle individuali. Ci vuole un po' per abituarsi, ma alla fine sarete in grado di mostrare alla gente le foto di quel viaggio della scorsa primavera molto più velocemente.

Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.